Get Adobe Flash player
Contatti
meteo
CNR
Area della Ricerca
di Palermo


Via Ugo La Malfa n. 153
90146 - Palermo

Email: Responsabile di Area

Telefono: +39.091.6809.111
Fax: +39.091.6809.350
Partita IVA: 02118311006

Istituti dell' Area della Ricerca di Palermo


All'Area della Ricerca di Palermo afferiscono quattro organi del Cnr:

Scienze Fisiche: IBF

sito web IBF

Istituto di Biofisica
Unità Operativa di Supporto di Palermo


L'Istituto di Biofisica riunisce fisici, chimici, biochimici e biologi molecolari, genetisti e fisiologi. Gli oggetti di studio vanno dalle proteine e acidi nucleici alle strutture sopramolecolari, dalle cellule nervose alle piante superiori, dai microrganismi alle cellule in coltura isolate dagli organismi più diversi. Le ricerche coprono argomenti complementari ad ampio raggio, spesso utilizzando metodologie e strumentazioni innovative sviluppate nell'ambito dell'Istituto stesso, sempre nell'ottica di un approccio integrato, multidisciplinare che favorisca il superamento di una lettura puramente descrittiva dei processi biologici. Tema principale della Unità di Palermo è lo studio dei processi fisico-chimici di aggregazione molecolare e sopramolecolare.


Scienze Biomediche: IBIM

sito web IBIM

Istituto di Biomedicina e Immunologia Molecolare "A. Monroy"

Svolge attività incentrata sulle Biotecnologie (fondate sulla biologia molecolare, l'ingegneria genetica e l'immunologia) applicate ai problemi di differenziamento cellulare normale e patologico. Si occupa anche di fisiopatologia del sistema cardiorespiratorio dell'uomo in condizioni di normalità e di patologia, durante la veglia e durante il sonno, in condizioni spontanee ed a seguito di interventi terapeutici. Ricerche nei settori dell'immunopatologia, della fisiopatologia e della diagnostica medico-biologica.


Scienze Chimiche: ISMN

sito web ISMN

Istituto per lo Studio dei Materiali Nanostrutturati
Unità Operativa di Supporto di Palermo

Conduce attività di ricerca sulla sintesi e caratterizzazione di materiali nanostrutturati per applicazioni nei seguenti settori:

  • Catalisi eterogenea per l'industria della chimica fine e ambientale;
    (automotive e desolforazione di idrocarburi);

  • Rilascio controllato dei farmaci e materiali per applicazioni farmaceutiche;

  • Studio della reattività di superfici di materiali innovativi e
    materiali di interesse storico-artistico-culturale.

Ricerche tecnologiche ed innovazione: ITD

sito web ITD

Istituto di Tecnologie Didattiche
Unità Operativa di Supporto di Palermo

Le linee di ricerca dell'ITD sezione di Palermo sono finalizzate alla definizione, sviluppo e sperimentazione di tecnologie e metodologie didattiche basate sulle tecnologie informatiche per la comunicazione. Particolare attenzione viene posta sui fattori di qualità nell'e-learning.

Aree di interesse sono:

  • Human-Computer
  • Interaction
  • Ipertesti
  • Realtà virtuale
  • Programmazione logica ed ad oggetti
  • Intelligent Tutoring Systems
  • Formazione a distanza

Istituti esterni all' Area

Sono quattro gli Istituti del Cnr a Palermo e in Sicilia occidentale che non fanno parte dell'Area della Ricerca, di questi uno è a Mazara del Vallo (Trapani):

IAMC

sito web IAMC

Istituto per l'Ambiente Marino Costiero
Unità Operativa di Supporto di Mazara del Vallo (Trapani)

Svolge attività di ricerca a livello internazionale sulle popolazioni ittiche mirate alla salvaguardia e alla valorizzazione della pesca. Strategicamente collocata a pochi metri da entrambi i porti di Mazara del Vallo, dove è allocata la più grande flotta peschereccia a strascico del Mediterraneo, la Sezione dispone di un edificio di oltre 1650 m2, disposto su tre livelli più un seminterrato dove sono ospitate celle frigorifere, generatori e gruppi di continuità, archivi, magazzini ed attrezzature per campagne esplorative di pesca. Dal 1994 l'Istituto dispone a Castellammare del Golfo di un Laboratorio di Biologia Marina per lo studio del materiale fresco, di microscopi per lo studio e l'identificazione del materiale fissato, di acquari e di sistemi di ripresa.


ICAR

sito web ICAR

Istituto di Calcolo e Reti ad Alte Prestazioni
Unità Operativa di Supporto di Palermo

Svolge attività di ricerca su: Reti di elaboratori (Active Grids, Controllo congestione, Sistemi management, Ottimizzazione prestazioni), Piattaforme ad alte prestazioni e distribuite (Griglie computazionali, Piattaforme ad Agenti, Architetture dedicate, Calcolo numerico), Sistemi intelligenti e complessi (Robotica). Una parte dell'Istituto è ospite presso l'Area di via La Malfa.


IGV

sito web IGV

Istituto di Genetica Vegetale
Unità Operativa di Supporto di Palermo

L'attività di ricerca della Sezione, storicamente incentrata su tutti i diversi settori della genetica dei Citrus, oggi è allargata anche allo studio della genetica di altri vegetali di interesse locale. I principali filoni di ricerca attualmente in corso sono: l'ottenimento e selezione di portinnesti e varietà di agrumi; la caratterizzazione molecolare e analisi del genoma per l'individuazione di geni utili; la coltura di tessuti per il risanamento da virus e batteri; l'ottenimento di individui transgenici e lo sviluppo di nuovi genotipi per scopi ornamentali. L'obiettivo principale dei programmi di ricerca consiste nell'ottenimento di varietà e portinnesti di agrumi che, per fattori produttivi e di resistenza a stress biotici e abiotici, manifestino caratteri superiori ai genotipi attualmente coltivati.


ISSIA

sito web ISSIA

Istituto di Studio Sistemi Intelligenti per l'Automazione
Unità Operativa di Supporto di Palermo

Svolge attività di ricerca incentrata su:

  • Tecniche e logiche innovative per il controllo e la diagnostica di azionamenti elettrici controllo;
  • Identificazione e diagnostica di azionamenti elettrici, verifiche sperimentali e realizzazioni prototipali;
  • Compatibilità e inquinamento elettromagnetici;
  • Trattamento dell'aria e regolazione dell'intensità luminosa naturale nei musei attraverso dispositivi innovativi utilizzanti tecniche di controllo vettoriale per azionamenti con motori asincroni;
  • Diagnostica e controllo automatizzato delle condizioni ambientali del clima museale attaverso sistemi innovativi di sensori intelligenti;
  • Automazione nei processi produttivi delle piccole e medie imprese attraverso lo sviluppo tecnologico degli azionamenti;
  • Laboratorio e ricerche di compatibilità elettromagnetica per l'innovazione e la sperimentazione sugli azionamenti elettrici (CLUSTER 13 EMC del MURST);
  • Studio dei potenziali effetti dei telefoni cellulari GSM sul sistema uditivo degli animali e dell'uomo;
  • Acquisizione e messa a punto di attrezzature scientifiche di base del CERISEP.